domenica 14 novembre 2010

"Mia madre", la mini fiction di Ricky Tognazzi racconta l'Italia dell'emigrazione


Questa sera alle 21.30 e martedì 16 novembre in prima serata su Raiuno andrà in onda la miniserie dal titolo “Mia madre” diretta da Ricky Tognazzi.
Il volto della protagonista sarà di Bianca Guaccero che interpreta Nunzia, una donna pugliese e madre di tre figli.
Gli altri attori presenti nel cast sono Primo Reggiani, che interpreta il figlio di Nunzia e Marco Cocci, che impersona Uccio marito della protagonista.
Nunzia è una donna che vive a Cisternino e che è costretta ad emigrare al Nord insieme al marito Uccio per tentare maggiore fortuna e per cercare di migliorare la situazione economica e far vivere una vita dignitosa ai loro tre figli, Giuseppe, Giacomo e Lucia, interpretati da adulti da Marco Iermanò, Primo Reggiani e Rosa Diletta Rossi.
Attraverso questa mini fiction si racconterà l’Italia tra gli anni ’50 e ’80: il boom economico e la lotta armata, l’emigrazione, le lotte sociali, l’integrazione e i sacrifici delle famiglie italiane.
Una fiction di qualità girata tra il brindisino e il torinese e di cui consigliamo la visione per ricordare un’Italia che forse non c’è più, e di cui abbiamo dimenticato l’esistenza.
Immagini dal set a Cisternino






Nessun commento:

Posta un commento