giovedì 24 luglio 2014

Finger pastilla marocchina per Nicola Carignani

Nel mio ultimo post vi ho presentato la webserie a #casadienrica dove il protagonista indiscusso è il Barattolino Sammontana.
Oggi vi racconto la puntata che fin da subito ha attirato la mia attenzione, la puntata in cui la foodblogger Enrica della Martira incontra un personaggio affascinante: il fotografo Nicola Carignani.


Tra una chiacchiera e l’altra Nicola svela un po’ di sé, racconta le prime tappe della sua carriera di fotografo, parla dei suoi viaggi in giro per il mondo, di suo padre e del rapporto con la religione. Nicola parla con passione vive e una grande voglia di crescere e affermarsi come fotografo senza smettere di divertirsi.



Per sbalordire il suo ospite Enrica ha deciso di preparare una ricetta che a me ha incuriosito parecchio e non vedo l’ora di testare: involtini marocchini da intingere nel Barattolino allo yogurt!

La ricetta di Enrica è fresca, sfiziosa e originale! Amando le ricette particolari non potevo non condividere con voi questa gustosa pillola. Se volete cimentarvi nel finger food di Enrica ora vi riporto alcuni passi da seguire!
Ingredienti per 3 persone 

 Barattolino allo yogurt

 5 fogli di Pasta fillo 
 Mezza cipolla

 500 gr di Manzo tritato 
 un cucchiaino di Cannella
 un pezzetto di Zenzero tritato

 2 Uova 
Prezzemolo tritato

2 rametti di prezzemolo intero

Pepe e Sale

una confezione da 125 gr
 di Burro 
Brandy 

Come preparare gli involtini 

Tritare la cipolla, metterla a rosolare in padella, aggiungere la carne tritata, lo zenzero, il prezzemolo e la cannella. 
A parte sbattere le uova, sfumare la carne con il brandy, spegnere il fuoco e aggiungere le uova mescolando. 
Fondere il burro in un pentolino. 
Tagliare la pasta fillo in rettangoli lunghi, spennellare ogni rettangolo con il burro fuso, sistemare sopra un cucchiaio di carne e arrotolare la pasta continuando a spennellare, ripetere per tutti gli involtini. 
Infornare per 30 minuti a 180 C°. 
Sfornare i finger e sistemarli sui piatti da portata, 
aggiungere una pallina di gelato allo yogurt e una cimetta di prezzemolo.  



Proverete questa ricetta di Enrica? :)
Non essendo molto brava in cucina ho deciso di chiedere un piccolo aiuto alla mia cara amica foodblogger Maria di Dolci Pillole per il Palato! Che dite realizzerà per noi questa ricetta dai sapori lontani? Lo scopriremo presto! 

Nessun commento:

Posta un commento