venerdì 30 marzo 2012

#TTT04: il Giornalismo ai tempi di Twitter


Domani 31 marzo sarà la giornata del #TTT04. Chi mi segue nei miei ritrovi 2.0 saprà sicuramente di cosa parlo.

Il TTT è nato qualche mese fa con lo scopo di approfondire e chiarire alcuni aspetti legati al mondo di Twitter.

Il quarto appuntamento, che coinvolgerà fisicamente le città di Lecce, Torino e Roma, ha come argomento guida: Il Giornalismo ai tempi di Twitter.

Come è cambiato il modo di fare giornalismo con l’utilizzo sempre più massiccio del noto servizio di microblogging? E’ cambiato davvero? Oppure si sono realizzati dei cambiamenti solo nel modo di fruire la notizia?

E i giornalisti che rapporto hanno con Twitter?

Twitter ha permesso la diffusione di quel nuovo giornalismo che nasce dal basso, il giornalismo firmato dai “citizens journalist” che armati di smart phone raccontano con immediatezza fatti ed eventi che il giornalismo tradizionale spesso trascura. Twitter, inoltre, è diventato fonte di informazione anche per i giornalisti con il tesserino.

Domani dalle ore 18:30 giornalisti, blogger, appassionati di social network metteranno a confronto le proprie idee. Chiunque vorrà seguire il dibattito, intervenire con domande e affermare il proprio punto di vista potrà utilizzare l’hastag #TTT04 su Twitter.

All’evento parteciperanno studiosi di comunicazione e nuovi media: Claudia Vago, nota al mondo della Rete come Tigella, Carlo Formenti, docente di Teoria e Tecniche dei Nuovi media presso l’Università del Salento e Stefano Epifani, docente in Comunicazione d’Impresa della Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Roma La Sapienza.

Tigella si definisce “una cantastorie, per mestiere e per passione, incuriosita dalle tecnologie che offrono strumenti nuovi per raccontare in modi sempre diversi la politica, l’attualità, l’ecologia e il territorio”. Tigella lavora per la regione Emilia Romagna, si occupa dei contenuti sul web legati al turismo ed è una grande utilizzatrice di Twitter dove si è creata una forte credibilità conquistando circa 11mila followers. Tigella ha raccontato le rivolte arabe: ha cercato le notizie, ovvero i tweets più interessanti, ha verificato le fonti, ha tradotto i tweets rimettendoli in rete per tutti. Nel mese di maggio Tigella sarà a Chicago per raccontare il G8 e il vertice NATO e lo farà grazie al contributo dei suoi lettori che hanno finanziato la sua permanenza per un mese nella città americana.

Carlo Formenti è un attento e noto esperto di nuovi media e giornalismo. Fromenti è collaboratore fisso del Corriere della Sera e insegna "Teoria e Tecniche dei Nuovi Media" e "Teoria e Tecniche del linguaggio giornalistico" presso l'Università del Salento.

Stefano Epifani è un appassionato di divulgazione, scrittore e blogger. Attualmente insegna come docente nel corso di Laurea Specialistica in Comunicazione d’Impresa della Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Roma “La Sapienza”.

I partecipanti del TTT04 avranno l’opportunità di confrontarsi con @tigella (Torino), @cformenti (Lecce) e @stefanoepifani (Roma).

Gli appuntamenti del TTT sono nati con l’obiettivo di approfondire tematiche legate a Twitter, unire l'online con l'offline, definire una scrittura funzionale all’interno del social e information network, fornire un momento di formazione avanzata all’uso di Twitter.

Per maggiori informazioni potete seguire su Twitter gli organizzatori degli eventi:

#TTT/Le: @Miriamtorrente/ @emmanuelap

#TTT/To: @urukwaku

#TTT/Rm: @davide_arnesano

A Lecce l’evento si svolgerà presso la Libreria Ergot situata in Piazza Falconieri e il costo dell’evento è di circa 10 euro con aperitivo realizzato in collaborazione con Cantele Vino Salento.




Nessun commento:

Posta un commento