martedì 30 novembre 2010

L'innovazione e la comunicazione si incontrano a Bari


Inizieranno domani i tre giorni dedicati all’innovazione e alla comunicazione ideati e organizzati dalla Regione Puglia.
Esponenti del mondo della tecnologia, dell’innovazione e della comunicazione affolleranno la zona della Fiera del Levante di Bari per inaugurare la 2° edizione del Festival dell’Innovazione e la 3°edizione del Public Camp, il meeting dei comunicatori pubblici. Il festival è dedicato all’innovazione praticata e a quella possibile ed è promosso da Regione Puglia, dall'ARTI (Agenzia Regionale per la Tecnologia e l'Innovazione), dalle cinque università pugliesi, dal CNR, dall'ENEA e in collaborazione con la Fiera del Levante.
Festival dell’Innovazione e Public Camp si fondono per creare occasioni di confronto e contatto tra ricerca e impresa e facilitare il dialogo tra scienza e società.
Nei giorni 1, 2, 3 dicembre il capoluogo pugliese sarà il centro della innovazione e ospiterà i tanti studenti e studiosi che giungeranno da ogni parte d’Italia per partecipare ai master diffusi e ai workshop in programma ed ascoltare e dialogare con i massimi esponenti delle scienze della comunicazione e insieme immaginare le possibili realizzazioni del futuro anteriore. “Immagnificazioni sul futuro anteriore” è proprio il tema attorno a cui si confronteranno i guru della comunicazione ospiti nelle tre giornate del meeting.
All’evento saranno presenti specialisti della comunicazione, grandi nomi del giornalismo, manager, operatori del marketing e della pubblicità, economisti, politologi che dialogheranno su temi legate all'economia e alla conoscenza, alla ricerca e all'innovazione, alla società e alle reti umane e digitali, alla pubblicità e al design, alle mutazioni dei territori e ai saperi e discuteranno su ciò che sta nascendo ora ma che crescerà e prenderà una forma concreta nel futuro. Partecipare agli eventi in programma sarà un’occasione di approfondimento non solo grazie agli argomenti che si affronteranno, ma anche grazie alla presenza di ospiti di fama internazionale del come Manuel Castells, Derrick De Kerchove, Serge Latouche, Michel Maffesoli, Stefano Cristante, Carlo Formenti.